Al via il festival del Vittoriale “TENER-A-MENTE”

Giov, 28/06/2012 – 16:40

Si è tenuta questa mattina nella basilica di San Salvatore presso il Museo Santa Giulia la conferenza stampa per la presentazione dell’edizione 2012 della rassegna estiva del Vittoriale “Tener-a-mente”. Ben 15 le serate previste con molti nomi illustri ospitati nel corso di quest’edizione. Ottimo anche sin da ora il riscontro del pubblico. Sono infatti ancora pochi i biglietti disponibili (ma finora nessun sold-out) che si possono acquistare online o presso le 32 filiali della BCC del Garda oppure anche nei consueti punti di prevendita in città. Viola Costa, la direttrice artistica del Festival, afferma che le previsioni per questa stagione teatrale sono molto rassicuranti: sono già stati venduti quasi il 40% in più di biglietti rispetto allo scorso anno e il 120% in più rispetto a due anni fa.

Il pubblico, seppure in un periodo di crisi, sta dimostrando un crescente interesse per la cultura, e ciò è confermato dal successo che sta avendo sin da ora il festival.

L’apertura è prevista per il 1 luglio. Prima dello spettacolo che avrà inizio come tutti gli altri alle 21.15, si terrà un gran gala con un aperitivo inaugurale allestito direttamente sul palcoscenico del Teatro del Vittoriale, grazie alla collaborazione del Consorzio Tutela Provolone Valpadana, la cantina La Perla del Garda e il ristorante enoteca “Zafferano” di Manerba del Garda. Alla conferenza stampa era presente la titolare di quest’ultimo, che si è detta molto orgogliosa di partecipare ad una tale iniziativa, per mettere in scena sul palco dell’anfiteatro del Vittoriale la sua “forma di arte”.

Nel corso della prima serata l’intrattenimento verrà affidato a tre grandi del cinema italiano, appartenenti a tre diverse generazioni: Luca Marinelli, solo 27enne (il protagonista del film “La solitudine dei numeri primi”), Filippo Timi, premio Ubu nel 2004 e Ugo Pagliai, attore di cinema e teatro. Non si tratterà di uno spettacolo su palco, ma bensì itinerante: il pubblico risulterà così maggiormente coinvolto con un vero e proprio viaggio all’interno del parco del Vittoriale, e sarà reso partecipe di alcuni particolari momenti della vita del Padrone di casa: vi saranno ad esempio la lettura di testi inediti ritrovati negli archivi di D’Annunzio e la visione di un filmato d’epoca con lo stesso poeta nella Nave Puglia.

Nell’incantevole location di Gardone Riviera le emozioni non mancheranno nemmeno in questa stagione, intitolata “Tener-a-mente”: questo gioco di parole, che D’Annunzio usava nelle sue lettere d’amore, ben rispecchia lo stile dell’intero festival.

L’edizione 2012, che si concluderà ad agosto, è ricca di eventi imperdibili: uno spettacolo circense con il comico David Larible, ben 4 spettacoli sulla danza con ospiti internazionali, dal Bolshoi di Mosca e dal New York City Ballet per citarne alcuni, ma anche grande spazio è dato alla musica. Jazz, artisti internazionali come Patti Smith e Ute Lemper, e tre pilastri della musica italiana, Francesco De Gregori, Samuele Bersani e Paolo Conte.

Un calendario ricco di spettacoli per una stagione artistica di cui sarebbe orgoglioso anche lo stesso D’Annunzio.

Fotogallery: